Brioches senza burro e uova con licoli

Le brioches senza burro e uova che voglio raccontarti oggi sono nate dalla necessità di eliminare il più possibile i grassi dalla mia alimentazione senza però rinunciare al mio adorato dolcetto al mattino.

Queste brioches possono sembrare un po’ complicate ma in realtà sono molto facili da realizzare, io le ho realizzate con licolino bollicino (il mio lievito madre liquido) ma se non hai il licoli puoi tranquillamente realizzarlo con lievito made solido o lievito di birra.

Ho iniziato da qualche tempo ad utilizzare per i miei lievitati la tecnica del water roux (trovi qui un po’ di informazioni) e devo dire che è stata veramente una bella scoperta, aggiunge sofficità senza dover utilizzare troppi grassi. Questa volta invece della classica acqua o del latte ho utilizzato per realizzare il roux il “tantifrutti” ai frutti di bosco della Rigoni di Asiago che ha dato all’impasto un sentore d frutti di bosco veramente piacevole. Come farcitura ho deciso di utilizzare la nocciolata senza latte in modo da rendere queste brioches senza burro e uova adatte anche agli intolleranti al lattosio.

Vieni in cucina che ti spiego passo passo come fare

bri

Ingredienti per le brioches senza burro e uova

Roux ai frutti di bosco

  • 25 g Fecola Di Patate
  • 125 ml tantifrutti ai frutti di bosco
  • 80 g Zucchero di canna integrale

Brioches

  • tutto il roux
  • 550 g Farina tipo 1 grani antichi
  • 180 ml Latte Di Soia
  • 6 cucchiai Olio Extravergine D’oliva
  • 100 g Licoli (pasta madre liquida)
  • 1 spicchio Sale
  • 20 g Zucchero d canna integrale
  • Nocciolata senza latte

Per prima cosa ricordati che se usi il licoli o la pasta madre solida devono essere stati rinfrescati da poco…..

  1. Metti in un pentolino i tantifrutti, lo zucchero e la fecola e fai cuocere mescolando fino a quando prende una consistenza gelatinosa.
  2. Fai raffreddare il roux
  3. Metti nell’impastatrice il roux, il licoli la farina e il latte di soia.
  4. Impasta e quando l’impasto sarà ben incordata
  5. Unisci l’olio, lo zucchero, il sale e lavora fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica
  6. Metti l’impasto a lievitare fino a quando raddoppierà d volume.
  7. Quando sarà ben lievitato dividi l’impasto n 10 pezzi oppure come ho fatto io dividi in 2 parti…da una parte ricava 5 pezzi per fare le brioches e dall’altra parte ricava un rettangolo che farcirai di Nocciolata e arrotolerai per fare un panbrioches da tagliare a pezzi
  8. Stendi i 5 pezzi di pasta n rettangoli
  9. Spalma la nocciolata su ogni rettagolo e gira le estremità come per fare fare una caramella
  10. Per il panbrioche stendi un rettangolo, spalmaci sopra la nocciolata
  11. Forma un rotolo e mettilo in una teglia formando una chiocciola.
  12. Lascia lievitare fino al raddoppio e inforna a forno caldo a 160° per 15 minuti le brioches e 20/25 il panbrioches
  13. Buon appettito

Se usi la pasta madre solida usane 150 gr e togli 50 g di farina

SE usi il lievito di birra fai un panetto con 100 gr di farina, 50 gr di acqua e 5 gr di lievito di birra

Puoi trovare altre ricette di brioches qui

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *