Canestrelli di Pasqua farciti

Come ogni anno a Pasqua non possono mancare i canestrelli. Quest’anno ho deciso di fare la variante creando i canestrelli di Pasqua farciti con fiordifrutta ai fichi.

L’anno scorso avevo variato la ricetta mettendo nella folla dello zucchero di canna Maldovado. Ehi sì se mi conosci lo sai che non resisto alla tentazione di modificare le ricette anche quelle classiche e legata alla tradizione familiare.

Chiamarli canestrelli di Pasqua non è del tutto corretto, sarebbe meglio chiamarli canestrelli di Pasquetta perché non possono mancare durante il picnic che si fa generalmente il lunedì dell’Angelo,

Vuoi vedere la variante di quest’anno se si segue in cucina che te la spiego.

Canestrelli di Pasqua farciti

Ingredienti

Stendi la pasta sfoglia e tagliala in modo da ottenere 4 rettangoli

Stendi i rettangoli abbastanza sottili e spalmaci sopra la fiordifrutta ai fichi.


Arrotola la frolla in modo da formare un cilindro e poi unisci le estremità formando un cerchio così da formare la base dei nostri canestrelli di Pasqua farciti.

A questo punto adagia al centro le uova precedentemente lavate e distribuisci sulla superficie le codette colorate. Io le ho messe dopo la cottura perché al momento di metterle mi sono accorta che le avevo finite e quindi so o dovuta andare a comprarle 😁😁😁 ma non ti consiglio di seguire il mio esempio perché mettendole dopo non rimangono attaccate 😂

Scalda il forno a 180^ e cuoci i canestrelli di Pasqua farciti per 15/20 minuti…mi raccomando controlla perché ogni forno cuoce in modo diverso e non vorrei mai che bruciassero 😊.

Sforna i canestrelli, falli raffreddare e portali con te al Pic nic di domani….le uova nel frattempo sono diventate sode, pronte per essere gustare in una insalata o dentro al panino.

Buon appetito e buona passeggiata.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *