Crepes alle nocciole con castagne e lardo

Le crepes sono delle sottili frittatine rese golose dal ripieno, sia esso dolce o salato rendono la crepes un’esplosione di gusto!!!! Un tempo le facevo molto sovente, poi, come capita sovente, le abitudini cambiano e adesso mi sono resa conto che non facevo più le crepes da diversi anni…anzi, se non per un’unica,  occasione potrei dire che sono 12/13 anni che non mi cimento in questa delizia. Il Contest di Rigoni di Asiago mi ha dato l’opportunità di preparare questo delizioso piatto. La ricetta salata con cui partecipo a questo contest è la crepes alle nocciole con castagne e lardo mentre la ricetta dolce con qui partecipo sono i cestini di crepes. L’abbinamento lardo castagne  e miele l’ho scoperto in Val d’Aosta dove sovente nei ristoranti viene servito un crostino di pane  con una castagna avvolta nel lardo e passata in forno…..io ho rubato l’idea e l’ho usata per farcire le crepes.

Sei curioso di sapere in quale altra occasione ho cucinato le crepes? Leggi qui

crepes alle nocciole

Ingredienti per 6 crepes alle nocciole con castagne e lardo

80 gr farina 00

20 gr di farina di nocciole

100 gr latte

100 gr birra alle castagne

1 uovo

sale

150 gr di lardo

6 castagne (grandi) o 12 (piccole) bollite

miele di fiori Rigoni Asiago

rosmarino

burro


Per alleggerire la crepes invece di usare solo latte ho fatto metà latte e metà birra di castagne, devo ammettere che è stato un esperimento ma il risultato è stato ottimo.

In una terrina setacciare la farina 00, aggiungere la farina di nocciole e fare una fontana.

Mettere al centro della fontana una presa di sale e la birra a filo,mescolare bene con una frusta in modo da non formare grumi.

Fare assorbire bene la farina e aggiungere l’uovo continuando a mescolare.

Far riposare la pastella per mezz’ora.

Una volta che la pastella ha riposato, ungere una padella con del burro

Versare nella padella una quantità di pastella sufficiente a velare il fondo della padella e cuocere bene da entrambe le parti.

Quando le crepes sono cotte tritare a coltello il lardo (lasciando intere 6 fette) insieme ad alcuni aghi di rosmarino.

Spalmare le crepes con il lardo tritato, piegare a cono le crepes e mettere all’interno di ogni cono la castagna fasciata nel lardo (se le castagne sono piccole io ne uso 2).

Passare le crepes alle nocciole con castagne in forno a 180° per 10/15 minuti dipende dal forno, la crepes deve essere calda ma i bordi devono colorire solo leggermente e il lardo deve sciogliersi.

Far scaldare il miele di fiori Asiago con una presa di sale e un rametto di rosmarino.

Appena le crepes escono dal forno irrorare con il miele salato fuso e servire calde

Buon appetito!!!!

SE LA MIA RICETTA TI È PIACIUTA VISITA ANCHE LA MIA PAGINA cropped-cropped-testata-blog2.jpg

LASCIAMI UN COMMENTO E VALUTA CON LE STELLINE :)

SE NON TI È PIACIUTA LASCIAMI I TUOI SUGGERIMENTI….NON SI FINISCE  DI IMPARARE, I TUOI SUGGERIMENTI PER ME SONO PREZIOSI :)

 

Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti alla mia newsletter cliccando qui, non ti invierò spam, la odio quanto te :)

crepes alle nocciole

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggerRiunite♥
Grazie al Gruppo @RBR♥

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *