Crostatine al cioccolato | Ricetta senza uova

Quando si dice crostatine al cioccolato si pensa subito alle classiche crostatine con crema spalmabile…e invece no!! Le mie crostatine al cioccolato sono un po’ particolari perchè ho utilizzato il preparato per cioccolata calda della BABBI, (io ho utilizzato la versione fondente per avere un gusto più deciso ma esiste anche in versione classica e bianca, ahh dimenticavo) e del riso

Seguimi in cucina e vedrai come lo ho preparato

crostatine al cioccolato

Crostatine al cioccolato

3 cucchiai di cioccodelizia BABBI

250 gr di acqua

250 gr di latte

3 cucchiai di zucchero

100 gr di riso

pasta frolla


Per prima cosa preparare la pasta frolla come spigato qui (io ho fatto questa ricetta senza uova ma se preferite potete usare anche quella classica)

Mettere sul fuoco una pentola con acqua e latte, aggiungere 3 cucchiai di preparato per cioccolata calda e portare ad ebollizione

Aggiungere il riso (utilizzare un tipo di riso ricco di amido come l’originario o il padano, va bene anche un arborio ) e far cuocere a fuoco basso fino a quando il composto diventa cremoso

Togliere da fuoco e far raffreddare

Stendere la frolla, foderare le formine per crostatine con la frolla dopo aver ben imburrato gli stampini (io ho utilizzato degli stampini antiaderenti e si sono staccate benissimo)

Mettere sopra la frolla il riso al cioccolato ben freddo, livellare e decorare a piacimento.

Cuocere in forno caldo per 15 minuti a 170/180° in forno statico

Le crostatine al cioccolato sono pronte

Buon appetito

VISITA ANCHE LA MIA PAGINA cropped-cropped-testata-blog2.jpg  E LASCIAMI UN COMMENTO :)

SE NON TI È PIACIUTA LASCIAMI I TUOI SUGGERIMENTI….NON SI FINISCE  DI IMPARARE, I TUOI SUGGERIMENTI PER ME SONO PREZIOSI

Crostatine al cioccolato 2

 

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggerRiunite♥
Grazie al Gruppo @RBR♥

Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti alla mia newsletter cliccando qui, non ti invierò spam, la odio quanto te

Mi trovi anche su

 instagram profilo g+pagina g+twitterpinterest

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.