Lisotti della Valbormida

Questa ricetta dei lisotti è una ricetta tipica delle mie parti, la Valbormida e precisamente i lisotti sono tipici di due paesi Mallare e Pallare.

Sono fatti con l’impasto degli gnocchi quindi  farina e patate, questa versione è verde perchè contiene un po’ di spinaci, sono conditi generalmente con lardo oppure con pesto, la versione bianca negli ultimi anni viene farcita anche con la nutella.

Lisotti della valbormida

Ingredienti per i lisotti

 1 kg di patate farinose

300 gr di farina

30 gr di spinaci

sale q.b.

lardo

Lavare bene le patate e farle cuocere con la buccia in acqua salata fino a cottura ultimata.

Far bollire gli spinaci, farli raffreddare e frullarli.

Schiacciare le patata e farle intiepidire, aggiungere la farina e gli spinaci frullati.

Impastare fino ad ottenere un composto morbido.

Formare i lisotti stendendo l’impasto sottile e tagliando dei rettangoli.

Cuocerli su una griglia (una volta venivano cotti direttamente sulla stufa a legna) fino a che non risultano ben coloriti.

Appena cotti mettere i lisotti su un piatto da portata e adagiarvi sopra delle fette sottili di lardo.

Servire caldissimi…..

Buon appetito

VISITA ANCHE LA MIA PAGINA cropped-cropped-testata-blog2.jpg  E LASCIAMI UN COMMENTO :)

SE NON TI È PIACIUTA LASCIAMI I TUOI SUGGERIMENTI….NON SI FINISCE  DI IMPARARE, I TUOI SUGGERIMENTI PER ME SONO PREZIOSI

Comments

  1. Diana Gelsi says:

    Non avevo mai sentito parlare dei lisotti, proverò sicuramente a farli, grazie per la ricetta!

    1. E’ una ricetta dell’entroterra ligure, se li fai fammi sapere 🙂

  2. Secondo Me says:

    Devono essere deliziosi, sembrano anche facili da realizzare. Proverò, sperando di ottenere lo stesso risultato!

    1. Vedrai come sono facili da fare 🙂

  3. Daniela M says:

    Non conoscevo i lisoti, sembrano buoni. Proverò a farli.

  4. maria e luigi boiano says:

    ma sai che non conoscevo questi lisotti?mi hai troppo incuriosita voglio proprio provarli

  5. ANTO says:

    ANCHE PERE LISOTTI SONO UN’ASSOLUTA NOVITà E MI PIACEREBBE PROVARLI QUANTO RIMA.ADORO LE RICETTE TIPICHE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *