Pasta sciue sciue, primi piatti

Non so l’origine esatta di questa pasta sciue sciue, sicuramente è nata da qualche mio esperimento, trovo le ricette originali e naturalmente c’è sempre qualche ingrediente che non mi piace, l’aglio, la cipolla, un formaggio troppo piccante….quindi modifica oggi modifica domani trovo l’equilibrio che piace a me. Se a voi non disturbano l’aglio e la cipolla potete tranquillamente usarli. Questa pasta è facile, veloce e anche leggera, a me piace molto, volete sapere come la faccio? Seguitemi….

pasta sciue sciue blog

Ingredienti pasta sciue sciue

Dosi per 4

380 gr spaghetti

400 gr pomodorini datterini

200 gr primo sale

6 gr Grana Padano (stagionato meno di 16 mesi)

1 ciuffetto di basilico

1 ciuffetto di prezzemolo

olio evo

Per prima cosa ho lavato e asciugato i pomodori datterini, ho eliminato i semini e li ho divisi in quattro.

Ho messo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo  in una padella ho scaldato un po’ di olio evo, ho aggiunto i pomodorini, li ho salati e li ho fatti cuocere per 4/5 minuti.

Ho tagliato il primo sale a cubetti e il Grana Padano a scaglie sottili.

Ho scolato la pasta al dente e l’ho rovesciata nella padella con i pomodorini, ho fatto saltare 5 minuti, ho unito il primo sale, ho mescolato e ho tolto dal fuoco.

Ho impiattato e cosparso con scaglie di Grana (io metto quello stagionato da meno di 16 mesi perchè rimane più dolce, se gradite i gusti più decisi potete usare tranquillamente quello più stagionato), prezzemolo e basilico tritati.

La pasta sciue sciue è pronta…….bonissima e fresca

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *