Risotto al radicchio rosso di Treviso e pisellini

Il risotto al radicchio rosso di treviso è un classico della cucina veneta e in generale di tutto il nord Italia, la mia versione non è quella originale perchè al posto del burro io uso solo pochissimo olio evo. Io ho aggiunto anche dei tenerissimi pisellini novelli che regalano un tocco di colore e dolcezza 🙂

Il risotto al radicchio è ideale quando si è a dieta, poche calorie ma sazia tantissimo, è buono e il radicchio ha tantissime proprietà, per approfondimenti sul radicchio leggi qui

Come avrete capito a me piace molto il radicchio rosso, buono, dietetico e molto versatile. Se vuoi trovare altre idee con questo fantastico ingrediente leggi anche Pasta trevisana e cacioricotta, pizzette con pere, radicchio e gorgonzola, risotto alla salsiccia filante

risotto al radicchio rosso e pisellini-

Ingredienti per il risotto al radicchio rosso di treviso e pisellini

Dosi per 2 persone

140 gr di riso Carnaroli

2 cespi di radicchio trevisano

100 gr di pisellini novelli

1 cucchiaio di Grana Padano

sale

pepe

olio evo

Prendere il radicchio trevigiano, lavarlo e tagliarlo a listarelle.

Mettere i piselli in un pentolino con abbondante acqua salata e portare a bollore.

Tostare il riso in una padella capiente in cui avrete messo 2 cucchiaini di olio.

Aggiungere il radicchio al riso, salare e aggiungere un mestolo di acqua di cottura dei piselli.

Far cuocere a fuoco moderato, aggiungere l’acqua calda man mano che viene assorbita dal riso 🙂

Insieme all’acqua aggiungere anche man mano un po’ per volta i piselli.

A cottura ultimata aggiungere 1 cucchiaio di Grana Padano grattugiato, un cucchiaio di acqua e mantecare.

Servire il risotto al radicchio caldo 🙂

Buono e leggero…..Buon appetito

VISITA ANCHE LA MIA PAGINA cropped-cropped-testata-blog2.jpg  E LASCIAMI UN COMMENTO :)

SE NON TI È PIACIUTA LASCIAMI I TUOI SUGGERIMENTI….NON SI FINISCE  DI IMPARARE, I TUOI SUGGERIMENTI PER ME SONO PREZIOSI

Se vuoi rimanere aggiornato iscriviti alla mia newsletter cliccando qui, non ti invierò spam, la odio quanto te

Mi trovi anche su

 instagram profilo g+pagina g+twitterpinterest

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *