Rotolo di tacchino ripieno

Mi sto cimentando con le prime disossature 🙂 non avevo mai disossato cosce di pollo e tacchino la scorsa settimana ho disossato e farcito una coscia di pollo ieri ho provato con la coscia di tacchino, il risultato è stato discreto ma ho deciso di fare un rotolo di tacchino farcito perchè la coscia presentava dei nervi piuttosto grossi che non permettevano di farcire la coscia lasciandola intera 🙂

rotolo di tacchino ripieno

Rotolo di tacchino ripieno

 1 coscia di tacchino

3 fette di prosciutto cotto

5 pomodori secchi

1 fetta di Raschera

1 bicchiere di vino bianco

 Per prima cosa ho disossato la coscia di tacchino e ne ho ricavato una grande fetta…

Ho salato e pepato il tacchino, ho distribuito le fette di prosciutto cotto, i pomodori secchi e il Raschera tagliato a fette, ho arrotolato la fetta bella stretta e ho legato con lo spago.

Ho messo il rotolo di tacchino ripieno in una padella con poco olio e abbondante rosmarino, ho salata e ho fatto cuocere a fuoco vivace da tutti i lati per sigillare bene, ho bagnato con 1 bicchiere di vino bianco, ho fatto evaporare e ho abbassato la fiamma fino a completa cottura. (se avete un termometro per alimenti il rotolo sarà cotto quando il centro raggiungerà la temperatura di 65° altrimenti fate cuocere per 30/40 minuti)

Il rotolo di tacchino ripieno è molto morbido e molto gustoso, il fatto di usare la coscia invece del petto gli dona molta più umidità e gusto.

 Ti potrebbero anche interessare:

Arrosto farcito di verdura

Coniglio arrosto con salsa al vino rosso

Arrosto coniglio farcito

Pollo farcito con erbette e crescenza

Coniglio farcito

 Hamburger al formaggio home made

Braciole di maiale farcite

Barchette di belga-ricetta leggera

Hamburger speciali con cintura

Rotolo di sfoglia, wurstel, stracchino

Zucchine ripiene di patate

Insalata di pollo tonnata finger food

Comments

  1. Lorenzo D. says:

    Incredibilmente bello, estremamente gustoso, tu hai talent, compliments 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *