Torta salata wurstel e raschera

Eccomi qui con l’ennesima torta salata, come già sapete il mio lavoro mi porta 6 giorni su 7  fuori casa e quindi il pranzo o la cena me li porto da casa, sovente mi porto una torta salata e ieri è statala volta di questa torta salata wurstel e Raschera.

Il Raschera DOP è un formaggio semigrasso, crudo, pressato, a pasta compatta di colore bianco avorio. Nelle forme più fresche il sapore è fine e delicato, nel Raschera stagionato è intenso, persistente e sapido, tendente al piccante. Nel Raschera di alpeggio prevalgono i caratteristici sentori di malga e di erbe alpine. Io ho usato il Raschera  fresco.

Buonissima e sfiziosa, io la porto per pranzo ma si può servire sia come accompagnamento all’aperitivo che come antipasto.

torta salata wurstel e raschera

Torta salata wurstel e raschera

120 gr di zucchine

100 gr ricotta

100 gr pancetta

150 gr Raschera

1 uovo

2 wurstel grandi

2 rotoli di pasta sfoglia

olio evo

grana padano

Ho tagliato le zucchine a rondelle e le ho cotte in padella con un filo di olio evo e sale.

Ho tritato le zucchine con il frullatore insieme alla ricotta, all’uovo e al grana  grattugiato.

Ho rosolato la pancetta in padella senza olio. In una ciotola ho mescolato il composto di verdura con la pancetta  e il Raschera tagliato a dadini. Ho aggiunto i wurstel tagliati a pezzetti.

Ho steso in una teglia foderata di carta forno la prima i sfoglia, ho farcito con il composto  preparato e ho coperto con la seconda sfoglia. Ho bucherellato la superficie e ho infornato 180° per 30 minuti.

Se preferite potete fare, invece della torta, dei salatini o riempire dei voul au vent.

Questa torta salata wurstel e raschera è veramente gustosa, provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta

Comments

  1. Silvia says:

    Ciao Katy!!
    ho scoperto il tuo blog e mi è piaciuto tantissimo!!! complimenti…è molto ricco di ricette e mi sono iscritta così non ne perdo neanche una!!!!
    Se vorrai raggiungermi nel mio blog ne sarò felice: http://ilpeperoneverde.blogspot.it/
    Intanto guarda qui: http://ilpeperoneverde.blogspot.it/2014/03/premio-liebster-award.html
    c’è una sorpresa per te!!!
    ciao ciao

    Silvia

    1. lacucinadikaty says:

      Grazie Silvia 🙂

      1. Silvia says:

        🙂 🙂 🙂

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *